Appena degustato: Barolo

I vini Barolo appena provati nell’attuale degustazione della guida dei vini Wein-Plus:

Come ogni anno invitiamo il consorzio e i produttori a partecipare alla grande degustazione speciale dei vini Barolo. Tanti hanno ascoltato l’invito. Nell’elenco e ai collegamenti sotto puoi vedere chi è tra i partecipanti e chi tra il vertice nel 2017. Buona lettura.

Il paesaggio mozzafiato delle Langhe in Piemonte, zona di prozuzione anche del vino Barolo

Tutto … o niente affatto!

Il Barolo può essere senza dubbio uno dei vini più grandi in assoluto, e tra i più potenti. Ecco perché non si dovrebbe accontentare della mediocrità. Un Barolo veramente debole è raro, ma il suo tenore alto di alcol e di tannino non fatica il palato, se è bilanciato con la necessaria concentrazione di frutta e da una notevole profondità e complessità, a cui si aggiunge idealmente anche la finezza. Se tutto coincide, si trova davanti ad una vera opera d’arte, la quale non si ritrova un’altra volta nel mondo del vino. Se mancano troppo dei pregi sopra indicati, il Barolo perde il suo fascino, il suo punto di forza e la sua unicità. E si può sostituirlo troppo facilmente con qualsiasi altro vino forte. Un Barolo semplice è solo invadente. Bevendo, invece, un grande Barolo ti fa dimenticare le tue dimensioni. Un tale vino deve essere cercato, ma vale quasi ogni sforzo.

Appena provato: attuale degustazione dei vini Barolo

Abbiamo provato in questa degustazione quasi 300 vini Barolo, ognuno di loro almeno due volte, tanti più spesso.

Ricordiamo che sono stati invitati tutti i produttori della zona. Sfortunatamente, qualcuno dei migliori produttori non ha ancora presentato i propri vini. Speriamo che ce li mandino ancora, massimo con la raccolta campioni per il prossimo Best of Barolo.

Sotto abbiamo elencato i migliori vini della degustazione attuale. I link a tutti i vini degustati (anche oltre l’elenco che vedi) trovi cliccando sulle rispettive annate sotto.

Barolo nelle Langhe in Piemonte, storica zona di prozuzione di un vino famoso e affascinante: Barolo

Ringraziamenti

Ringraziamo il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani per il sostegno e soprattutto Umberto Muò per il suo impegno nel raccogliere i campioni e informarci sempre dello status della raccolta. Ringraziamo anche tutti i produttori per la loro gradita partecipazione.

Servizio informativo

Il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani pubblica ogni anno una descrizione dettagliata sull’annata in formato pdf in tre lingue: italiano, inglese e tedesco. Qui sotto abbiamo per voi linkato le tre annate principali di questa degustazione, Il 2013, 2012 e 2011 in lingua italiana per trovare subito qui tutte le informazioni utili.

L’andamento climatico nelle zone tutelate dal Consorzio per anno:

La zona di produzione:

La zona di produzione di Barolo in Piemonte. Mappa: Consorzio Barolo

I miglior vini Barolo della degustazione 2017

Annata 2013

  • 94WP Bricco Manzoni, Silvio Grasso
  • 93WP Marenca, Luigi Pira
  • 93WP Cerequio, Boroli
  • 93WP Cestelletto, Mauro Veglio
  • 93WP La Serra, Alberto Voerzio
  • 93WP Arborina, Giovanni Corino
  • 93WP Brunate, Francesco Rinaldi
  • 92WP Rocchettevino, Eraldo Viberti
  • 92WP Bricco Boschis, Cavallotto
  • 92WP Enrico VI, Cordero di Montezemolo
  • 92WP R.G. Carlo Revello
  • 92WP Brunella, Boroli
  • 92WP Turné, Silvio Grasso
  • 92WP Vignarionda, Luigi Pira
  • 92WP Bricco Luciani, Silvio Grasso
  • 92WP La Rosa, Fontanafredda
  • 92WP Cannubi, Francesco Rinaldi
  • 92WP Serradenari, Dosio
  • 92WP Cerequio, Michele Chiarlo
  • 92WP Domenico Clerico
  • 92WP Casa E. Di Miafiore
  • 92WP Brunate, Ceretto
  • 92WP Giachini, Giovanni Corino
  • 91WP Margheria, Luigi Pira
  • 91WP Arborina, Mauro Veglio
  • 91WP La Serra, Marcarini
  • 91WP Gattera, Ravello
  • 90WP Meriame, Paolo Manzone
  • 90WP Brunate, Mario Marengo
  • 90WP La Vetta, Serradenari
  • 90WP Serralunga, Angelo Negro
  • 90WP Castellero, Fratelli Barale
  • 90WP Verretta, Revello
  • 90WP Vannubi, Damilano
  • 90WP Gattera, Cordero di Montezemolo
  • 90WP Bricco delle Viole, Mario Marengo
  • 90WP Villero, Oddero
  • 90WP Bussia, Ruggeri Corsini
  • 90WP Giachini, Revello
  • 90WP Revello
  • 90WP Badarina, Bruna Grimaldi
  • 90WP Brunate, Marcarini
  • 90WP Bussia, Bolmida
  • 90WP San Giovanni, Gianfranco Alessandria
  • 90WP Tre Ciabòt, Ballarin
  • 90WP La Morra, Giovanni Corino
  • 90WP Villero, Boroli
  • 90WP Giovanni Roccha
  • 90WP Monserra, Raineri
  • 90WP Bovio
  • 90WP Paiagallo, Casa E. Di Miafiore
  • 90WP Le Coste di Monforte, Amalia
  • 90WP Aculei, La Biòca
  • 90WP Coste & Bricco, Ascheri
  • 90WP Rocche di Castiglione, Roccheviberti
  • 90WP Ciabot Tanasio, Sobrero
  • 90WP Resa56, Brandini
  • 90WP Parafada, Massolino
  • 90WP Annunziata “Vigna Plicotti”
  • 90WP V. Lazzairasco, Guido Porro
  • 90WP Gianetto, Guido Porro

Annata 2012

  • 93WP Pajana, Domenico Clerico
  • 93WP San Rocco, L. Scavino
  • 93WP Margheria, L. Scavino
  • 92WP Ciabot Mentin, Domenico Clerico
  • 92WP La Tartufaia “Giulia Negri”, Serradenari
  • 91WP Fossati, Borgogno Giacomo & Figli
  • 91WP Cannubi, Borgigno Giacomo & Figli
  • 90+WP Bricco Fiasco, L. Scavino
  • 90WP Bussia “Dardi Le Rose”, Azelia
  • 90WP Eraldo Viberti
  • 90WP Bricco San Pietro “Vigna d’la Roul, Rocche dei Manzoni
  • 90WP Rizieri
  • 90WP Bussia, Deltetto
  • 90WP Bricat, Giovanni Manzone

Annata 2011

  • 95WP Cantina Mascarello
  • 93WP Rocche dell’Annunziata, Andrea Oberto
  • 92WP Riserva La Volta, Giovanni Viberti
  • 92WP Riserva Bricco Boschis “Vigna San Giuseppe”, Cavallotto
  • 91WP Millenovecento48, Josetta Saffirio
  • 91WP Brunate, Andrea Oberto
  • 91WP Riserva Rocche dell’Annunziata “Bricco Francesco”, Rocche Costamagna
  • 91WP Riserva Vigna Rionda, Massolino
  • 90WP Riserva, Paolo Manzone
  • 90WP Riserva San Pietro, Giovanni Viberti
  • 90WP Briccolina, Batasiolo

Annate più vecchie

  • 91WP 2010 Riserva, Giacomo Borgogno
  • 91WP 2010 Riserva Bricco delle Viole, Giovanni Viberti
  • 91WP 2010 Riserva, Casa E. di Miafiore
  • 90WP 2009 Riserva Ravera, Cagliero
Cantina di affinamento di Ascheri in Bra, nella zona di Barolo
Esempio di una cantina d’affinamento nella zona di Barolo. Foto: Cantine Ascheri

Qui vai all’originale in tedesco e qui alla supervisione in tedesco e inglese dei migliori (di cui sopra) in formato pdf.

Fotos: Pixabay e Cantine Ascheri. Immagine: Cortesy of Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani

Vuoi vedere tutti le degustazioni speciali di Wein-Plus (tradotte in italiano)? Clicca qui!

Vuoi dirci la tua sul Barolo o un altro argomento? Scrivici oppure utilizza la funzione sotto per commentare …

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.