BEST OF Soave: degustazione speciale Wein-Plus

Forse vi siete già accorti … andiamo un pochino pazzo per il Soave, altrimenti non dovremmo farne una degustazione speciale ogni anno, un così detto “Best of” di questa pregiata zona di produzione …

Pausa durante la vendemmia delle uve per il vino Soave con la vista mozzafiato sul paese. Foto: Consorzio Soave, Charlie Fazio

La grandezza caduta nell’oblio

Purtroppo la buona fama della zona di Soave è stata offuscata un po’ per i vinelli banali che ci raggiungono da Oltralpe da decenni. Infatti, il Soave appartiene, anche qualitativamente, tuttora alle zone di produzione più importanti di vino bianco in Italia. Troviamo i vini straordinariamente pieni di carattere se vengono dalle miglior vigne, spesso ripidi, con i loro terreni scuri e vulcanici. Tali Soave in Germania sono sottostimati forse anche per la loro acidità, la quale è di regola piuttosto bassa, e il loro carattere, il quale spesso all’inizio va ad accentuare le morbidezze.

Ma allo stesso tempo i vini presentano una complessità, profondità e capacità per una lunga vita in bottiglia, con cui possono sfidare senz’altro i vini eccellenti di tante altre zone di produzione.

Ringraziamenti

Ringraziamo il Consorzio di Soave per il sostegno nel raccogliere e spedire i campioni alla redazione di Wein-Plus e per le belle foto che arricchiscono l’uscita dell’articolo e anche per la pazienza aspettare l’uscita di questo speciale. E ringraziamo, ovviamente, anche tutti i produttori che hanno voluto partecipare al Best of Soave 2017, molto di più dell’anno scorso, come vedete qui, nel nostro articolo “Bevete più Soave”. Grazie mille!

Le degustazioni dei vini Soave

Per questo BEST OF Marcus Hofschuster e il suo team hanno degustato per la pregiata guida dei vini Wein-Plus circa 120, di cui elenchiamo i migliori come sempre in un PDF (al link qui). I link a tutti i vini degustati si trovano nella nostra rivista online, il cosiddetto Magazin qui. Invece tutti i Best of si legge collegandosi qui per il tedesco, e per una selezione in lingua italiana vai alla categoria „Best of“ in questo blog.

Per chi non riesce aprire il PDF o accedere alla guida dei vini Wein-Plus.eu con tutti gli esiti descritti dettagliatamente, diamo qui si seguito l’elenco dei vini che hanno convinto di più in questa degustazione speciale per categoria.

Nota bene: Il punteggio dei vini che non si trovano nell’elenco sotto, si legge direttamente nella guida Wein-Plus online, dove si trovano tutti i punteggi e tutti gli esiti di tutte le degustazioni.

Uve raccolte per creare un buon Soave. Foto: Consorzio Soave, Charlie Fazio

Soave Classico DOC

  • 92WP2015 Vigneto du Lot, Inama
  • 90WP2015 Casette Foscarin, Monte Tondo
  • 90WP2015 Monte Zoppega, Nardello
  • 90WP2014 Carniga, Cantina del Castello
  • 90WP2013 Vigneto du Lot, Inama
  • 90WP2013 Vigneti di Foscarino, Inama
  • 90WP2014 Colle Sant’Antonio, Prà
  • 89WP2015 Vecchie Vigne Vigneti die Foscarino, Inama
  • 89WP2014 Vecchie Vigne Contrada Salvarenza, Gini
  • 88WP2015 La Froscá, Gini
  • 88WP2015 Roccolo del Durlo, Le Battistelle
  • 88WP2015 Verso, Canoso
  • 88WP2013 Staforte, Prà
  • 88WP2015 Monte Carbonare, Suavia
  • 88WP2016 Vigna Turbian, Nardello
  • 87WP2016 Monte Tondo
  • 87WP2015 Monte Tondo
  • 87WP2016 Vicario, CS die Monteforte D’Alpone
  • 87WP2015 Ronchetto, Portinari
  • 87WP2015 Staforte, Prà
  • 87WP2015 Pigno, Giannitessari
  • 87WP2016 Monte Tenda, Giannitessari
  • 87WP2015 Campolungo, Villa Mattielli
  • 87WP2016 Cimalta, Corte Adami
  • 87WP2016 Il Roccolo, Le Mandolare
  • 87WP2015 Battistelle, Le Battistelle
  • 87WP2016 Danese

La cura dei grappoli della Garganega per il vino Soave. Foto: Consorzio Soave, Charlie Fazio

Soave Classico Superiore DOCG

  • 90WP2016 Monte di Fice, I Stefanini
  • 88WP2015 Monte di Fice, I Stefanini
  • 88WP2015 Foscarin Slavinus, Monte Tondo

Soave DOC

  • 92WP 2014 Santo Stefano, Portinari
  • 91WP2014 Colli Scaglieri, Sandro de Bruno
  • 88WP2016 Sereole, Bertani
  • 88WP2015 Albare, Portinari
  • 88WP2014 Recorbian, Franchetto
  • 87WP2016 Terre Lunghe, Vicentini
  • 87WP2015 Terre Lunghe, Vicentini
  • 87WP2016 La Vero, Corte Canella
  • 87WP2016 Evaos, Corte Moschina

Soave Superiore DOCG

  • 91WP2015 I Tarai, Corte Moschina
  • 89WP2015 Il Casale, Vicentini
  • 89WP 2014 Riserva, Villa Canestrari
  • 88WP2014 Monte San Piero, Sandro de Bruno
  • 88WP 2014 Monte Sella, Le Mandolare
  • 88WP2016 Vigna delle Corte, Corte Adami

Soave Spumante

  • 87WPBrut, Cantina del Castello
  • 86WP2016 Perle d’Oro Brut, Portinari
  • 86WP2016 Brut, Monte Tondo

Recioto di Soave DOCG

  • 91WP2012 Oro, Portinari
  • 90WP2013 Marco Mosconi
  • 89WP2009 Passo, Canoso
  • 88WP2011 Suavissimus, Nardello
  • 88WP2014 Le Schiavette, Le Mandolare
  • 87WP2015 Luna Nova, Corte Mainente

Le uve per il vino Soave ad appassire per il Recioto. Foto: Consorzio Soave, Charlie Fazio

Tutte le Foto: Consorzio Soave, Charlie Fazio

 

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.