Italia nel glossario del vino di Wein-Plus

Un vigneto e sue file di viti con colline in fondo e clielo blu come sono descritte tanti nel glossario del vino di Wein-Plus. Copyright Foto: Norbert TischelmayerL’intero glossario di Wein-Plus contiene attualmente 21.392 lemmi, 45.701 sinonimi, 5.525 traduzioni, 9.805 audio esempi di pronuncia e 132.024 rimandi (incrociati). E’ il più ampio del suo genere nel mondo: La sapienza sul vino in un’unica banca dati! L’autore è Norbert Tischelmayer (vedasi sotto) e anche la nostra Katrin Walter ha collaborato per i temi italiani come vedete qui (in lingua tedesca).

Leggete in questa pagina:  Il glossario come gioco e prova per il proprio conoscimento e sapere sul vino + La ricchezza del contenuto + L’APP del glossario + Cosa è scritto su Italia a questa parte + Come potete sfruttare il glossario + Chi è l’autore del glossario + Una curiosità, quali sono i vini preferiti degli autori.

Il logo del glossario di Wein-Plus (Glossar')

Tutto ciò che volevate sempre sapere sul vino

La pagina principale del glossario invita a giocare. Con ogni carica della pagina iniziale è offerta una serie diversa di domande curiose e la riposta si trova ad un click. Ecco qui qualche esempio:

La ricchezza del contenuto e come usarlo

Ci sono tantissime informazioni, le quali non si trovano in nessun altro dizionario. Il contenuto è utilizzato per la maggior parte come opera di consultazione e porta tanta gente all’interno del portale Wein-Plus tramite i motori di ricerca. Il glossario del vino di Wein-Plus è pieno di informazioni, curiosità e sapienza profonda sul vino e dintorni, racconta storia e storie, aiuta all’educazione delle persone sul vino e dintorni e a diffondere la sapienza sul vino in tutte le sue sfaccettature.

Sono descritti circa 1.700 vitigni, oltre 2.000 descrizioni di cantine e produttori, oltre 10.000 descrizioni di vigneti particolari e parole del vino e della vinificazione, circa 100 paesi con le loro regioni, le zone, i vitigni, i produttori e vini importanti, oltre 600 curriculum di famosi personaggi del vino e anche lemmi sui principi e fatti giuridici del mondo del vino. Per esempio, la spiegazione del sistema qualitativo di tutti i vini prodotti in Europa si trova qui.

Dal suo inizio nel 1999 con, allora, 800 lemmi e cresciuto per 25 volte. Il glossario del vino e un’opera in continuo movimento, dato che viene quasi giornalmente aggiornato anche con le indicazioni da parte dei lettori e le analisi delle parole certate.

L’APP del glossario

Per fruirlo come socio di Wein-Plus anche in giro esiste un’APP gratuita per Android e per Apple. Senza membership o senza aver inserito username e password (si deve inserirlo solo una volta) non si legge, però, tutte le descrizione perché l’accesso al contenuto é limitato a circa 700 caratteri incluso gli spazi per lemma.

Una bottiglia, un bicchiere di vino e un grappolo davanti un bel vigneto. Copyright Foto: Norbert Tischelmayer

Italia nel glossario del vino

Tutta la parte che riguarda l’Italia è stata appena aggiornata scrupolosamente e con tanto impegno. Soprattutto le descrizioni delle denominazioni DOC e DOCG e i vitigni. Ci sono circa 1.500 lemmi che riguardano esclusivamente l’Italia, ma poi un sacco di link e rimandi. Ci sono informazioni profonde sulle origini, le ascendenze o “genitori” di vitigni, peculiarità di zone di produzione, di vini, ettari a vigneto di tutte le regioni italiane. Cantine e produttori che sono classificati nella pregiata guida dei vini Wein-Plus hanno un lemma proprio anche nel glossario con una descrizione più o meno ampia che segue un filo conduttore per facilitare la leggibilità per l’utente. Poi esitono le persone: famosi pionieri della viticoltura, winemaker, critici e giornalisti, da Andrea Bacci fino Franco Ziliani.

La lemma „Italien„, con quasi 20.000 caratteri, da una supervisione e da lì partono tanti link alle zone e ai vitigni tipici italiani.

Come potete sfruttare il glossario

… da lettore

Tutti i soci di Wein-Plus possono sfruttarlo con un accesso al glossario completo, indipendentemente se dal PC o da un mobile devices, direttamente o tramite l’APP, basta accedere con i credenziali e si usufruisce tutto il contenuto di Wein-Plus (tramite APP solo il glossario).

… da inserzionista

Il glossario è, grazie al suo ricco contenuto è – acconto la guida dei vini –  la parte più frequentata nel portale Wein-Plus. Inserendo vostro banner nel testo di un lemma, vi regala l’intera attenzione perché la vostra pubblicità si trova direttamente nel testo. Per questo motivo si chiama Content-AD (CAD), inserzione nel contenuto.

Esempio: Un albergo o tour operator in Toscana potrebbe prenotare la lemma  “Toskana”, ma anche “Vin Santo”, perché offre tour a cantine che producono anche questo vino particolare. Chi opera solo in o per la Maremma, può prenotare questa parola. Si sono svariate possibilità. Ovviamente potete anche riservare parole non italiane, come “sur lie” oppure “Champagner” per promuove una vostra alternativa. Se siete insicuri come fare e quali lemmi scegliere, contattateci!

… da editore

Abbiamo in programma un’edizione cartacea del “Glossario del vino italiano” con tutti i lemmi che riguardano l’Italia sia in lingua tedesca, sia in lingua italiana. Per la versione italiana cerchiamo ancora un editore. Se site interessati contattateci.

… da sponsor

Consorzi, associazioni, produttori, alberghi, tour operator, commercianti, … e tutti che desiderano essere notati in un contesto del vino oppure che vorebbere una edizione personalizzata sono invitati come sponsor. Per le modalità sentiamoci.

L’autore Norbert Tischelmayer

Norbert Tischelmayer, l'autore del glossario con un bicchiere di Brunllo in mano. Copyright Foto: Norbert TischelmayerE‘ nato nel „Weinviertel“ in mezzo di vigneti. Suo padre lavorava per decenni presso una cantina. Nell’infanzia di Norbert aiutava spesso alla vendemmia. Questo era il suo primo impulso per occuparsi del vino. Però, all’inizio entra a far parte dell’emergente settore dell’elaborazione elettronica di dati ed era attivo per 35 anni in un centro di calcolo per le banche e le casse di risparmio come Manager nell’ambito revisione interna, organizzazione, istruzione e formazione. Allora conduceva anche qualche progetto grande di fusion, razionalizzazione e change management.

Relativamente tardi ritornava al vino. Era inizio 1990 quando ricominciava a partecipare a degustazioni, a leggere libri, a visitare eventi e fiere del vino, a lavorare in vigna e cantina per riavviare del tutto partendo dalla fonte su questa bevanda divina e la sua produzione. In questo modo creava il primo glossario con circa 800 punti. Lo offriva nel 1999 a Utz Graafmann, il quale iniziava appena appena il suo cammino online con il sito „Wein-Plus“. Con ciò iniziò una collaborazione molto proficua che ancora oggi continua. Ecco il suo sito privato con i suoi svariati interessi e la sua fanpage in Facebook (tutti i due in tedesco).

*I vini preferiti degli autori

I vini preferiti di Norbert sono i bianchi e qui specialmente vini a base di Frühroter Veltliner. E se beve un rosso, preferisce i vini di Zinfandel, il quale in Italia è il Primitivo (Puglia) ma suo nome principale è Tribidrag. Poi, ama bere un Brunello (Toscana).

Katrin, collaboratrice al glossario e autore in Wein-Plus.eusimply walter e redattrice di Wein-plus.it, invece, ama i vini più impegnativi per quanto riguarda il loro processo di lavorazione: i vini fatti con metodo classico. Il vino base dovrebbe, preferibilmente, non aver svolto la malolattica per una bella freschezza e lunga vita del vino. Per Katrin questi vini devono essere stati tanti anni sui lieviti ma anche minimo 4-5 anni in bottiglia dopo il degorgement (la sboccatura). Qualche bianco fermo non disprezza, ma anche loro devono sempre poter affrontare una certa maturazione in bottiglia, come i vini a base di Tuchi (Friulano/Tai), Timorasso e Trebbiano (di Lugana). Se deve essere un rosso, un bel Bonarda dell’Oltrepò Pavese (Lombardia) vivace va sempre bene per ogni occasione oppure per una cena importante un Barolo (Piemonte)  fatto in grande botte, come una volta o, sempre Nebbiolo, uno Sfurzat della Valtellina.

Tutte le foto, oltre il bicchiere: Copyright © Norbert Tischelmayer

Un vigneto con il sole del tramonto. Copyright Foto: Norbert Tischelmayer

One Comment

  1. Redazione Wein-Plus Italia

    Il glossario di Wein-Plus è in continuo movimento. In data d’oggi le cifre attuali sono 21.601 lemmi, 46.933 sinonimi e 5.488 traduzioni.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.