BEST OF Franciacorta – Il Metodo classico senza punti deboli

Anche se i vini metodo classico della Franciacorta ci fanno entusiasmare da tantissimi anni, è la prima volta dopo tanto tempo che dedichiamo un BEST OF a questa denominazione. E siamo felici che così tanti produttori hanno partecipato con i loro vini, perché questo ci permette di dare veramente un quadro generale ai nostri lettori.

Panorama in Franciacorta dove nasce il Metodo Classico d'eccellenza. Foto: Consorzio per la Tutela del Franciacorta x wein.plus BEST OF Franciacorta

Franciacorta: Diverso, ma non meno buono dello Champagne

La Franciacorta è la denominazione più importante per la produzione di metodo classico in Italia. All’estero viene spesso paragonata con la Champagne, perché ha un portafoglio di vitigni molto simile. Infatti, anche in Franciacorta, due delle tre varietà principali sono Chardonnay e Pinot Noir, solo la terza è diversa, anche se strettamente correlata: Pinot Bianco invece di Pinot Meunier. Eppure, i vini sono completamente diversi.

Questo è dovuto, da un lato, ai terreni. Mentre nella regione dello Champagne predomina il gesso nei suoli, la Franciacorta, situata tra il Lago d’Iseo e Brescia al margine più esterno della Pianura Padana, si estende fra dolci colline moreniche. Le caratteristiche della zona morenica sebina sono determinate da una ricchezza incredibile di minerali diversi.

Ma soprattutto il clima non è paragonabile. In Franciacorta, il clima è ancora continentale, ma con chiare influenze mediterranee. Ciò comporta che un Franciacorta ha di solito un sapore molto più caldo e morbido di un buon champagne. I vini sono per la maggior parte più fruttati mentre gli aromi di lievito sono raramente così pronunciati come nel modello francese.

Attenzione ai dosaggi

La conseguenza è che bisogna anche stare molto più attenti al dosaggio. Mentre lo champagne di punta può assorbire da sei a otto grammi di zucchero quasi senza lasciare traccia, il Franciacorta dosato in questo modo ha quasi sempre un gusto sensibilmente piacevole al dolce. Quindi, è coerente che sempre più produttori abbiano ridotto considerevolmente il loro dosaggio durante gli ultimi anni e nel frattempo spesso ne fanno completamente a meno. Fortunatamente, questo vale anche per i “Satèn”, che un tempo avevano un dosaggio relativamente alto e non venivano spesso apprezzati dai veri appassionati del metodo classico. Oggi, tra i Satèn, ci sono anche vini più secchi, tra cui alcuni di eccellente qualità.

Il Franciacorta è il Metodo Classico più famoso d’Italia. Foto: Consorzio per la Tutela del Franciacorta x wein.plus BEST OF Franciacorta

Il livello qualitativo di questo metodo classico è altissimo

Il che ci porta alla notizia più importante di tutte: Non sembrano esserci vini veramente deboli in tutta la Franciacorta. Dei 180 vini che abbiamo assaggiato per questo BEST OF, solo uno era “solo” buono, il resto erano almeno molto buoni. Ben 34 hanno ricevuto 90 punti e più. Di molti dei produttori non avevamo mai sentito parlare prima. Per farla breve: la degustazione è stata un grande piacere!

Molti dei nostri preferiti sono difficilmente reperibili in Germania. Questo perché molti rivenditori ritengono ancora che il Franciacorta sia difficile da vendere. Questo non può nemmeno essere (sempre il primo sospetto in Germania) per colpa dei prezzi, che sono spesso molto convenienti considerando la qualità. Cari rivenditori, questo deve cambiare! Altrimenti, purtroppo, ci vedremo costretti a ripetere presto questa degustazione!

Tutti i vini sono stati degustati alla cieca nella nostra sala di degustazione; alcuni di loro più volte, poiché anche lo spumante di prima categoria può sicuramente beneficiare dell’aria e a volte ha un sapore ancora migliore il secondo giorno rispetto al primo!

I risultati delle degustazioni del metodo classico

I link a tutti i vini Franciacorta degustati delle diverse annate, con le note di degustazione dettagliate e ai loro produttori si possono trovare qui

Annotazione: Links esterni! Per leggere tutto il contenuto bisogna essere premium member di wein.plus. Vale per le descrizioni dettagliate dei vini, i punteggi e profili delle aziende. Se, come produttore, non sei ancora Premium Member, magari ci ripensi con l’occasione rendendo in questo modo visibile tutti i tuoi prodotti d’eccellenza… Al modulo d’iscrizione! Oppure leggi prima le ulteriori informazioni sulla Premium Membership in wein.plus qui oppure scrivi a Katrin Walter, la nostra responsabile per Italia.

RINGRAZIAMENTI

Ringraziamo tutti i partecipanti per i loro campioni dei loro vini metodo classico inviati in degustazione ed il Consorzio per la Tutela del Franciacorta per le foto e la preziosa collaborazione per la realizzazione del BEST OF Franciacorta 2021.

vigneti in Lombardia nella famosa zona di produzione Franciacorta. Consorzio per la Tutela del Franciacorta x wein.plus BEST OF Franciacorta

Tutte le foto per questo articolo sul metodo classico lombardo: Courtesy of Consorzio per la Tutela del Franciacorta

 

 

 

Lascia un commento